Miglior rasoio elettrico 2019: i migliori rasoi elettrici da acquistare

Miglior rasoio elettrico da acquistare

La cura della barba richiede molto tempo. Non sempre, infatti, si riesce a gestire la situazione come si vorrebbe. Per questo motivo, capita di orientarsi verso il rasoio elettrico. Il problema, in casi del genere, è che ci si trova davanti a una scelta di prodotti molto ampia. Se sei arrivato fin qui, vuol dire che vuoi trovare una risposta alla domanda “Qual è il miglior rasoio elettrico?”. Meglio ancora sarebbe trovare il rasoio elettrico perfetto per la tua pelle!

Non c’è problema, perché per aiutarti abbiamo creato la guida che puoi leggere qui sotto e che contiene informazioni su alcuni rasoi elettrici che ci hanno consigliato i nostri lettori. Altri, invece, li abbiamo provati personalmente.

Migliori rasoi elettrici del 2019:

 

1. Braun Series 9 9292cc

primo miglior rasoio elettrico

A nostro avviso, si tratta del miglior rasoio elettrico in commerco. Estremamente preciso, è progettato per una rasatura perfetta. Tra le sue peculiarità, è possibile ricordare l’intelligenza reattiva integrata, che consente al rasoio di adattarsi alle caratteristiche del viso.

La testina specializzata, inoltre, è in grado di radere più peli alla prima passata. Un altro aspetto degno di nota riguarda la presenza di due pettini radenti speciali, contraddistinti da un rivestimento in titanio. Impermeabile al 100%, è in grado di durare fino a 10 anni.

Continuando a passare in rassegna le peculiarità, troviamo 5 elementi di rasatura sincronizzati, che consentono di catturare più peli rispetto agli altri rasoi già dalla primissima passata. Grazie al motore intelligente AutoSense, è possibile avere la garanzia del massimo dell’efficienza anche in caso di barba particolarmente folte.

Non c’è che dire: questo rasoio elettrico è davvero un portento. Non a caso, chi lo ha provato ha espresso opinioni molto positive. Diversi utenti hanno iniziato a utilizzarlo in seguito a esperienze con rasoi a testine, soluzioni maneggevoli ed ergonomiche ma oggettivamente imparagonabili a questo per quanto riguarda la delicatezza e il taglio.

Chi lo ha provato, ha sottolineato anche la facilità di gestione dopo la rasatura. Una volta completata quest’ultima, infatti, basta riporre il rasoio in un apposito vano, così da ricaricare la batteria. Il rasoio, inoltre, è dotato di una comoda custodia da viaggio ed è perfetto per chi ha problemi legati alla pelle sensibile.

Ricordiamo infine che l’utilizzatore può scegliere anche la modalità di pulizia manuale, premendo il tasto che si trova sulla base del rasoio elettrico.

2. Braun Series 3 Proskin 3080

secondo miglior rasoio elettrico

In questo caso, abbiamo a che fare con un rasoio che soddisfa pienamente chi vuole il massimo per quanto riguarda il rapporto qualità – prezzo. Iniziamo a parlare delle sue peculiarità ricordando la presenza di 3 elementi di rasatura oscillanti indipendenti. Questi ultimi, si adattano ai contorni del viso offrendo il massimo livello di comfort.

Da ricordare è anche il sistema Micro Comb, che cattura più peli a ogni singola passata, garantendo una rasatura rifinita e delicata. Grazie a una singola ricarica di soli 5 minuti, si ha la garanzia di 45 minuti di rasatura.

Prodotto da un marchio storico come Braun, è caratterizzato dal sistema Wet & Dry, che consente l’utilizzo anche sotto la doccia. Chi ha provato questo prodotto, ha espresso sul web pareri molto positivi.

C’è chi lo ha acquistato per velocizzare la rasatura ed effettuarla anche più volte a settimana. Gli utenti hanno elogiato anche la qualità dei materiali, così come l’impugnatura ergonomica. Non potrebbe essere altrimenti, dato che Braun è marchio con alle spalle tantissimi successi nel mercato e che continua a stare al passo con i tempi per quanto riguarda tecnologia ed ergonomia.

Tra gli aspetti positivi di questo prodotto, caratterizzato da un prezzo inferiore a 100 euro, è possibile includere anche la confezione, che comprende pure un pennellino per la pulizia e un rifinitore per le basette.

Utile sia con, sia senza schiuma, questo rasoio elettrico è contraddistinto da una batteria duratura, che garantisce anche 3 rasature consecutive.

3. Philips Series 3000 S3530/06

terzo miglior rasoio elettrico

Rasoio elettrico tra i più economici sul mercato, è molto facile da utilizzare e consente una rasatura a secco. Le testine garantiscono un movimento in 4 direzioni, radendo ogni singolo curva del viso. Da ricordare è anche la presenza delle lame ComfortCut, che garantiscono un risultato molto preciso.

Chi ha utilizzato questo rasoio elettrico, ha sottolineato, tra i vari aspetti positivi, anche la possibilità di rasarsi per più di 50 minuti senza ricariche e senza filo. L’apertura è possibile con un solo tocco e consente di concretizzare rapide operazioni di pulizia.

Grazie al rifinitore a scomparsa, è possibile ottimizzare i dettagli del look, per una rasatura assolutamente perfetta.

4. Philips AquaTouch S5420/06

quarto miglior rasoio elettrico

Questo rasoio elettrico è caratterizzato dalla presenza di un sistema a lama MultiProtection. Grazie ad esso, è possibile sollevare e tagliare tutti i peli, anche quelli più profondi, già dalla prima passata. Le testine flex, inoltre, consentono un movimento in 5 direzioni. In questo modo, è possibile seguire nel dettaglio il contorno del viso.

I profili delle testine sono arrotondati, il che garantisce un ottimo livello di protezione della pelle. Quando si parla di questo rasoio elettrico, è il caso di ricordare anche il sigillo AquaTech Wet & Dry, che consente di radersi in maniera veloce utilizzando il rasoio anche sulla pelle asciutta.

Cosa dice chi l’ha provato? Prima di tutto, ricordiamo che le opinioni sono mediamente positive. Molto importante è sottolineare che, a detta di chi l’ha utilizzato, è una soluzione ottimale per chi ha la pelle sensibile.

Nelle recensioni, inoltre, viene sottolineata la possibilità di ottenere un risultato estremamente preciso. Prima di utilizzarlo, però, è il caso di leggere con molta attenzione le istruzioni, dal momento che è composto da diverse parti delicate.

5. Philips S7370/41 Serie 7000

quinto miglior rasoio elettrico

Quando si analizzano le caratteristiche di questo rasoio elettrico, è facile notare la presenza di lame GentlePrecision, che proteggono la pelle rimuovendo nel contempo i peli lunghi, senza però trascurare quelli corti e sottili.

Le fessure, inoltre, sono progettate ad hoc per bloccare il pelo nella posizione di taglio ottimale. Le testine dinamiche garantiscono un movimento in 5 direzioni, che consentono di seguire alla perfezione i contorni del viso.

Anche in questo caso, gli utenti che l’hanno utilizzato – tra i quali ci siamo anche noi – si sono espressi con toni molto positivi. Tra gli aspetti sottolineati, è il caso di ricordare l’ergonomia, la qualità dei materiali, ma anche il rispetto delle pelli sensibili.

Questo rasoio non irrita la pelle ed è molto delicata anche su quella del collo. Da ricordare è anche la presenza di un pratico regolabasette. Anche gli affezionati dei rasoi manuali affermano che, con questo rasoio elettrico, è possibile ottenere risultati eccellenti.

Non potrebbe essere altrimenti data la presenza del sistema Super Lift & Cut a doppia lama, con la prima che solleva il pelo e la seconda che lo taglia a fondo. Degna di nota è anche la presenza di ghiere con tecnologia Comfort che, grazie al loro rivestimento esclusivo con microsfere, limitano notevolmente l’attrito sulla pelle.

6. Braun Series 7 7840S

sesto miglior rasoio elettrico

Questo rasoio elettrico intelligente si adatta alla perfezione alla barba di ogni singola persona. Contraddistinto dalla presenza di 4 elementi di rasatura sincronizzati, è in grado di garantire una rastura ottimale in una passata, con risultati che gli altri rasoi permettono di ottenere in 2/4 passate.

La speciale Tecnologia Sonica, consente di catturare tantissimi peli in una passata sola grazie a migliaia di micro vibrazioni. Un altro aspetto degno di nota è il motore AutoSense. Grazie ad esso, è possibile radere barbe anche molto folte in maniera molto efficiente.

Questo rasoio elettrico è contraddistinto inoltre da ben 5 modalità di utilizzo, che vanno da Sensibile a Turbo. Grazie ad esso, è possibile scegliere una rasatura o molto potente, o molto delicata per quanto riguarda l’attrito.

7. Braun Series 3 310S Wet & Dry

settimo miglior rasoio elettrico

Questo rasoio elettrico è caratterizzato da 3 elementi di rasatura. Ciascuno di essi è sensibile alla pressione, garantendo efficienza e comfort sulla pelle. La confezione del rasoio presenta anche 2 batterie ricaricabili NiMH a lunga durata.

Il rasoio elettrico in questione è un Wet & Dry, indi è adatto all’utilizzo sotto l’acqua, sia con schiuma sia con gel. Impermeabile fino a 5 metri, questo rasoio elettrico è dotato di cappuccio di protezione e alimentatore intelligente con regolazione automatica del voltaggio.

Cosa dice chi l’ha provato? Le opinioni sul prodotto sono molto positive! Chi ha utilizzato questo rasoio elettrico elogia l’ottimo rapporto qualità – prezzo, la leggerezza e la comodità. Manca il taglia basette, ma ci sono altre ottime caratteristiche. La rasatura è infatti eccellente. Inoltre, la batteria dura circa 2 settimane e consente di rasarsi senza problemi per 5 minuti e più tutti i giorni.

8. Philips S9711 Wet & Dry Serie 9000

ottavo miglior rasoio elettrico

Rasoio elettrico tra i più confortevoli in commercio, garantisce una rasatura perfetta. Contraddistinto dalla presenza di testine Contour Detect e lame V-Track Precision Pro, è la risposta perfetta a chi cerca la qualità in un rasoio elettrico.

Questo prodotto è ricco di vere e proprie chicche. Tra queste, è possibile ricordare il pettine regolabarba Smart Click, caratterizzato dalla presenza di ben 5 altezze. Parliamo anche in questo caso di un prodotto Wet & Dry, che garantisce un’ottima praticità sia per quanto riguarda l’utilizzo effettivo, sia in sede di pulizia.

Chi lo ha utilizzato, si è espresso con pareri molto positivi. Alcuni utenti, per esempio, hanno sottolineato che questo rasoio elettrico garantisce risultati ottimali anche nei mesi estivi, quando la rasatura può diventare un problema soprattutto per via del sudore a livello della zona del collo. Le criticità vengono meno con questo prodotto, che garantisce performance ottimali anche sulla pelle sudata.

Come scegliere un rasoio elettrico

Dopo questa rassegna di modelli, ti starai chiedendo come scegliere un rasoio elettrico.  Vogliamo concludere con qualche semplice indicazione utile al proposito. Iniziamo ricordando il budget. Quando ci si mette nell’ottica di acquistare un rasoio elettrico, bisogna mettersi nell’ottica di avere a che fare con un prodotto che richiede un certo investimento iniziale per funzionare bene.

Il consiglio a tal proposito è di prendere in considerazione rasoi di marche famose, come per esempio quelle elencate in questi paragrafi.

Un altro criterio molto importante è la tipologia. Il rasoio elettrico può essere a testina o a lamina, ma anche a motore lineare sonico. Nel primo caso, abbiamo a che fare con uno dei sistemi più utilizzati soprattutto da brand di spicco come quelli ricordati nei paragrafi precedenti.

Si tratta infatti di un sistema molto comodo, che garantisce ottime performance dal punto di vista dell’ergonomia. Non a caso, è studiato per adattarsi alle caratteristiche di diversi visi, definendone le linee nel dettaglio.

Le testine, inoltre, sono estremamente snodabili, il che consente al rasoio elettrico di adattarsi alle sporgenze del viso.

Quando si tratta di scegliere il rasoio elettrico, è molto importante prendere in esame anche l’autonomia del dispositivo. La maggior parte dei rasoi elettrici oggi in commercio sono di tipo cordless. Ciò significa che sono caratterizzati da una batteria ricaricabile che garantisce un certo livello di autonomia. Il rasoio elettrico di fascia alta, è caratterizzato generalmente da una batteria al litio, che garantisce ottime performance per quanto riguarda la durata nel tempo.

Altri criteri

Ovviamente ci sono anche altri criteri da prendere in considerazione quando si deve scegliere un rasoio elettrico. Uno importantissimo è indubbiamente la maneggevolezza. Quando ci si rade non è davvero il caso di affaticarsi troppo e questo è possibile solo grazie a materiali ergonomici e design con queste caratteristiche.

Da citare è anche la presenza di accessori, come per esempio eventuali pettini e il coperchietto da mettere sopra le testine. In caso di rasoi al litio, è possibile trovare anche una base per la ricarica della batteria.

Concludiamo citando l’importanza di controllare anche i ricambi per le lame delle testine, acquistabili senza problemi facendo riferimento alle marche sopra citate.


Potrebbero interessarti anche le guide all’acquisto correlate:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *