Miglior dopobarba 2021: Guida all’acquisto

Miglior dopobarba classifica guida all'acquisto

Non utilizzate un dopobarba? Allora state saltando una parte essenziale della rasatura, sia che si svolga con il rasoio di sicurezza che con quello elettrico.

Al pari di un sapone da barba, è come una medicina. Non aiuta soltanto ad ammorbidire e a restituire la naturale protezione della pelle ma la idrata e impedisce la comparsa dei tanto fastidiosi peli incarniti.

Come per ogni altra cosa però, il mercato è ricco di prodotti sia di alta che di bassa qualità.

In questo articolo vi guideremo alla scoperta dei migliori dopobarba in commercio, gli stessi che abbiamo acquistato e apprezzato noi stessi in redazione.

Migliori dopobarba del 2021:

Proraso Balsamo Dopobarba Linea Verde, Bianca e Blu

Proraso Balsamo Dopobarba Linea Verde, Bianca e Blu

Best seller della categoria, ognuno di questi presenta una formulazione (tutti senza alcool) dedicata per uno specifico scopo:

  • Proraso Verde Rinfrescante rivitalizza la pelle e lenisce/previene gli arrossamenti rilasciando una forte sensazione di freschezza sul viso;
  • Proraso Blu Protettivo dalla profumazione delicata è arricchito con estratti naturali come succo di aloe e vitamina E per aiutare a mantenere la pelle idratata e protetta;
  • Proraso Bianco Pelli Sensibili, oltre ai soliti benefici dei dopobarba, è arricchito con estratto di avena e tè Verde per aiutare a rispettare il naturale pH della pelle pur aiutando a ridurre le irritazioni post-rasatura.
Clubman Pinaud After Shave

Clubman Pinaud After Shave

Azienda storica fondata nel lontano 1800 dal profumiere-creatore Edouard Pinaud, da oltre 30 anni di proprietà dell’americana Clubman, è ancora ai vertici delle vendite nel mercato dei dopobarba.

Queste 2 proposte sono dei veri best seller, a base alcolica, che si differenziano esclusivamente per la fragranza: Brandy Spice combina brandy alla mela, scorza di limone, sfumature speziate e Muschio mentre Gent’s Gin combina note di lime e cedro rosso a ginepro fresco ed un accordo di gin.

Giorgio Armani Acqua di Giò

Giorgio Armani Acqua di Giò

Adoriamo la famosa fragranza Acqua di Giò della maison, non potevamo quindi non consigliare la lozione dopobarba della linea. A base alcolica, la formulazione non è solo profumo: tonifica e dona elasticità alla pelle dopo la rasatura.

Taylor of Old Bond Street Dopobarba

Taylor of Old Bond Street Dopobarba

Altra azienda storica nel settore del grooming maschile (gentlemen), Taylor of Old Bond Street presenta un catalogo con decine di dopobarba. Abbiamo selezionati i 3 che ci hanno più convinto tra quelli provati:

  • Mr Taylor: lozione dopobarba alcolica con oli di cedro, di patchouli e di lavanda ad azione idratante e lenitiva;
  • Jermyn Street: lozione dopobarba senza alcool ed allergeni per pelli sensibili, dalla fragranza moderna e rinfrescante;
  • Eton College: lozione dopobarba alcolica dal leggero profumo maschile agrumato.
DEPOT No. 407 Restoring Aftershave

DEPOT No. 407 Restoring Aftershave

Il dopobarba DEPOT No. 407, leggermente alcolico, è come una vera e propria medicina per la pelle. Gli ingredienti (soprattutto bisabololo, pro-vitamina B5, glicerina e allantoina) conferiscono un forte potere lenitivo, protettivo, umettante, condizionante e rigenerante. Ottima la profumazione retrò ma molto moderna.

Acqua di Parma Tonico Dopobarba alla Colonia

Acqua di Parma Tonico Dopobarba alla Colonia

Famosissima fragranza alla colonia Acqua di Parma, un grande classico senza tempo ma ancora di tendenza, agrumato ma di un delicato che non annoia. Ottima anche la variante “Colonia Intensa”.

Consigliamo anche la versione balsamo dopobarba, sempre alla colonia, che non solo lenisce ma è ottimizzato per fornire una forte sensazione di idratazione. Tutte e 3 le varianti hanno una leggera base alcolica.

Furbo Orange Vintage After Shave

Furbo Orange Vintage After Shave

Vi consigliamo un paio di prodotti della Furbo by Balocchigroup (100% italiana), linea di prodotti che abbiamo avuto modo di apprezzare in diversi formati. Entrambi con base alcolica.

La versione SMART ha una fragranza persistenze e rinfrescante di giglio, lavanda e bergamotto. La versione VINTAGE invece rievoca il passato, dalla fragranza vintage ed iconica dalle note ambrate e talcate.

Calvin Klein Eternity Dopobarba

Calvin Klein Eternity Dopobarba

Eternity è probabilmente la fragranza più famosa tra i profumi Calvin Klein, e questo dopobarba la riprende per filo e per segno in una versione tonificante e rinvigorente. Ottimo il rapporto qualità/prezzo.

Persistente e vivace, si distingue per le sue note fresche e frizzanti (gelsomino, basilico, geranio, salvia, mandarino) ed una base calda e legnosa (sandalo, vetiver, palissandro, ambra).

Laura Biagiotti Roma Uomo Lozione Dopobarba

Laura Biagiotti Roma Uomo Lozione Dopobarba

Laura Biagiotti Roma Uomo, nella variante lozione dopobarba, riprende la stessa fragranza dell’Eau De Toilette. Una fragranza delicata ma intensa, quasi sensuale, adatta ad un uomo seducente ed elegante. Riprende frutti e piante mediterranee unite a sentori fiorito-muschiato e orientale-boisé.

Scegliere il miglior dopobarba: i fattori da considerare

Dopobarba Antica Barbieria Colla

Scegliere il miglior dopobarba per le proprie esigenze non significa individuare quello dalla fragranza migliore. Ha un ruolo molto più importante, e il motivo principale è che fa bene al viso. I dopobarba aiutano a prevenire i peli incarniti e le infezioni che possono derivare da tagli e ferite.

I dopobarba contengono anche ingredienti idratanti che ammorbidiscono e “rinfrescano” la pelle dopo la rasatura.

Tipo di pelle

Scegliere il giusto dopobarba significa acquistare quello più adatto per la propria pelle.

Nel caso di pelle secca è il caso di acquistare un dopobarba idratante e, soprattutto, senza alcool perché secca eccessivamente la pelle. Al contrario chi soffre di pelle grassa (eccessiva produzione di sebo) deve scegliere un dopobarba sebonormalizzante, e qui l’alcool o l’amamelide sono gli è ingredienti da preferire.

Uomo che mette dopobarba sul viso

Come ho ripetuto più volte, il compito di un dopobarba è quello di prevenire e alleviare le irritazioni, ma in caso di pelle molto sensibile scegliendone uno inadatto potreste ottenere l’effetto opposto. In questo caso è importante sceglierne uno apposito, che sia idratante ma soprattutto lenitivo.

Se non vi identificate in nessuna di queste categorie significa che avete una pelle normale, e potete scegliere senza troppi problemi quello che più vi aggrada a livello di profumazione.

Ingredienti

I due ingredienti principali da ricercare in un dopobarba sono l’alcool e l’amamelide.

Il primo ha un forte potere disinfettante e astringente, l’ideale per chi si taglia spesso. Di contro, ricordiamo che non è il massimo per chi soffre di pelle sensibile o secca.

L’amamelide è un astringente naturale ma al contrario dell’alcool non secca la pelle; ha anche proprietà anti-infiammatorie, il massimo per la pelle irritata. Infine, è efficace nell’eliminazione dei batteri, compresi quelli che possono causare l’acne.

Ma non ho finito qui perché ci sono tanti altri ingredienti naturali davvero efficaci.

Dopobarba Antica Farmacia dei Monaci Camaldolesi

Ad esempio l’olio essenziale dell’albero del tè è un antisettico naturale che aiuta a prevenire le infezioni. Non scordiamoci poi dell’aloe vera, una pianta delle notevoli qualità lenitive, il massimo per la pelle sensibile.

Anche umettanti come glicerolo, sorbitolo e acido lattico si trovano spesso nei dopobarba e aiutano a ridurre al minimo gli effetti disidratanti di altri ingredienti attivi come l’alcool.

Sono da evitare i dopobarba che contengono parabeni, ftalati, coloranti e siliconi in quanto pericolosi per la salute della pelle.

Profumazione

Le profumazioni più popolari nei dopobarba sono quelle floreali, agrumate, orientali e legnose. È importante notare che le fragranze sono multistrato e fanno appello al senso dell’olfatto di una persona in tre strati, di testa, di cuore e di fondo.

La nota di testa è quella che sentite quando aprire la bottiglia per la prima volta, quella di cuore costituisce il fulcro della fragranza mentre quella di fondo esce quando la nota di testa è completamente evaporata e si combina con quella di cuore per fornire la parte della fragranza più duratura.

Piramide olfattiva ingredienti dopobarba

Quanto dura un profumo sulla pelle dipende da molte variabili, come la chimica del corpo e il tipo di pelle. Gli oli sono l’ingrediente principale nelle fragranze e si dissipano più rapidamente se applicati sulla pelle secca. Tuttavia, la fragranza durerà più a lungo se applicata sulla pelle grassa.

Se il dopobarba poi contiene principalmente alcol e pochi ingredienti profumanti, la fragranza svanirà a una velocità maggiore in quanto l’alcol evapora molto velocemente.

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui