Miglior balsamo uomo 2020: Guida all’acquisto

Miglior balsamo uomo Guida all'acquisto

La cura dei capelli inizia da sotto la doccia, prima con un apposito shampoo, poi con un balsamo di qualità.

Questo non serve soltanto per ammorbidirli ma soprattutto per nutrirli, così da renderli anche più resistenti alle impurità esterne.

Ma quali sono i migliori balsami uomo sul mercato? A seguire abbiamo raccolto quelli che riteniamo i più opportuni per curare e rinforzare i capelli, senza rovinarli nel tempo.

Migliori balsamo uomo (2020)

Iscriviti alla Newsletter

Per ricevere via email coupon esclusivi e offerte limitate sui migliori prodotti per la cura del corpo maschile. Niente spam, provare per credere!

Scegliere il miglior balsamo uomo: i fattori da considerare

La prima distinzione da fare riguarda i tipi di balsamo disponibili all’acquisto. Ne possiamo identificare 2:

  • Balsamo da risciacquo: il più comune, è quello che si utilizza sotto la doccia, dopo lo shampoo o semplicemente dopo averli bagnati, e che richiede il risciacquo dopo la posa;
  • Balsamo senza risciacquo (leave-in): viene applicato dopo essere uscito dalla doccia, e non richiede il risciacquo dopo la posa. L’obiettivo principale è ovviamente quello di nutrire i capelli, ma anche ammorbidirli e districarli.
per scegliere il miglior balsamo uomo bisogna considerare prima di tutto il tipo di capelli

Detto questo, il fattore determinante nella scelta del miglior balsamo uomo è senza dubbio il proprio tipo di capelli.

Per i capelli grassi state lontani da quelli idratanti o nutrienti e preferite quelli delicati ad azione volumizzante, rafforzante e/o seboregolatrice, mentre per quelli secchi, fragili o danneggiati scegliete quelli idratanti e/o ristrutturanti.

Per capelli normali non fatevi tanti problemi e provatene diversi, fino a trovare quelli che più vi aggradano.

Per quanto riguarda gli ingredienti, ce ne sono a centinaia di validi e non. A seguire una carrellata di quelli da ricercare:

  • Oli vegetali: Argan e Jojoba per dirne alcuni, imitano l’azione del sebo e svolgono azione idratante.
  • Alcol cetilstearilico (cetearyl): a differenza dell’alcol denaturato, l’alcol cetilstearilico agisce come emolliente naturale (cioè ammorbidente) e non ha funzione sgrassante;
  • Vitamina B5 (pantenolo): aiuta a riparare i danni al follicolo pilifero e agisce come volumizzante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su

Iscriviti alla Newsletter

* indicates required