Lametta da barba nel bagaglio a mano, sì o no?

Lametta da barba nel bagaglio a mano sì o no

Prima di fare un viaggio è molto importante portarsi dietro tutto l’occorrente per le proprie necessità: vestiti, biancheria, ed altri effetti personali che possono tornare utili durante il viaggio o all’arrivo.

Ovviamente, anche le lamette da barba possono rientrare tra questi oggetti, come il rasoio elettrico e il regolabarba, e qualcuno potrebbe servirsene anche nel corso del volo. Ma è consentito viaggiare con la lametta nel bagaglio a mano? In questo articolo intendo fare chiarezza sul tema, spiegando in dettaglio come stanno le cose.

Come sicuramente saprete, ci sono alcune tipologie di oggetti che non è possibile trasportare nel bagaglio a mano durante un viaggio in aereo, per ragioni di sicurezza. Esistono regole rigide persino sul trasporto dei liquidi (è permesso trasportarli solo in una certa quantità).

Le lamette, quindi, non possono essere trasportate all’interno di un bagaglio a mano in aereo? Non è possibile dare una risposta secca a questa domanda. Non posso rispondervi con un sì o no netto: dipende dalle lamette. Alcune di esse non possono essere introdotte nel bagaglio a mano perché non passerebbero i controlli effettuati prima della partenza. Quali sono allora le lamette ammesse, e quali sono quelle non consentite? Vi suggerisco di proseguire nella lettura, per avere tutte le informazioni utili sull’argomento.

Lamette da barba in aereo: quali possono stare nel bagaglio a mano

Lamette da barba in aereo consentite

Prima di fare un viaggio in volo con l’aereo, è per voi molto importante accertarvi che siate perfettamente in regola con gli oggetti che vi portate dietro. Da questo punto di vista, mi sembra doveroso precisare che per quanto riguarda le lamette da barba nel bagaglio a mano, le compagnie aeree considerano ammissibili le seguenti tipologie di lamette e rasoi manuali:

  • Lamette usa e getta: il rasoio usa e getta nel bagaglio a mano è ammesso, a patto che abbia le lame coperte con l’apposita mascherina di protezione in plastica
  • Qualunque tipo di rasoio con la lama non libera: ovvero, sono ammessi quei rasoi con lame incorporate in modo tale da non poter essere utilizzate impropriamente come armi taglienti nel corso del volo. Questa regola vige per un motivo ben preciso: le lamette non devono rappresentare un pericolo per gli altri passeggeri. Se la lametta può essere staccata dal rasoio, allora non è ammessa
  • Rasoi di sicurezza soltanto se privi di lamette: per chi non lo sapesse, i rasoi di sicurezza sono quelli progettati in modo da limitare il più possibile irritazioni e tagli dovuti dall’uso delle lame. È permesso trasportare la struttura del rasoio, purché non abbia lame inserite

lamette in bagaglio a mano in bustina trasparente

Un altro aspetto da considerare è che i rasoi trasportati nel bagaglio a mano devono essere chiusi all’interno di una bustina in plastica, assieme agli altri prodotti destinati all’uso per la cura personale: in questo modo, possono passare tranquillamente i controlli di sicurezza.

Come avrete certamente notato, i tipi di lamette che possono essere portati con sé in volo dentro al bagaglio a mano sono tutti quelli che hanno la lama coperta e che non possono essere staccati dal rispettivo rasoio. Anche il rasoio elettrico può quindi essere introdotto nel bagaglio a mano, perché quest’ultimo è dotato di un meccanismo di protezione che non lascia le lame scoperte.

Lamette da barba nel bagaglio a mano: quali non sono ammesse

Il divieto assoluto per il trasporto aereo delle lamette nel bagaglio a mano, riguarda le seguenti tipologie di lamette:

  • Lamette di ricambio: quel tipo di lamette vendute come ricarica per il rasoio manuale
  • Lame a doppio filo dei rasoi di sicurezza
  • Rasoi a mano libera
  • Qualunque tipo di rasoio con lama scoperta

lamette da barba nel bagaglio a mano non consentite

Trasporto in aereo delle lamette: conclusioni

In sostanza quindi, il divieto del trasporto di lamette nel bagaglio a mano in aereo riguarda quei casi in cui le lame potrebbero rappresentare un pericolo per l’incolumità dei passeggeri a bordo del velivolo.

In questo articolo ho cercato di risultare il più possibile esaustivo sull’argomento trattato. Tuttavia, per qualsiasi altro eventuale dubbio vi consiglio di leggere il regolamento della compagnia aerea con la quale dovete viaggiare.

Devo però fare una ulteriore precisazione, sempre relativa al trasporto in aereo delle lamette: quelle non ammesse nel bagaglio a mano possono comunque viaggiare all’interno delle valige da inserire nella stiva. Questo è possibile in quanto non avendole a portata di mano, non costituirebbero un potenziale pericolo per l’incolumità altrui. Pertanto, mal che vada, potreste comunque radervi dopo essere scesi dall’aereo.