Come ammorbidire la barba: prodotti e routine quotidiana

Come ammorbidire la barba

Possedere una barba importante non è solamente una questione estetica, bensì di cura, attenzione e dedizione. Oggi infatti, sono molti gli uomini che dedicano molto tempo alla cura della propria barba, lunga o corta che sia.

Oltre al giusto taglio di barba e lunghezza però, vi è un altro aspetto da tenere in considerazione: la morbidezza. In alcuni casi, la cosiddetta barba ispida potrebbe portare delle lamentele da parte della persona che avete vicino.

Questo potrebbe essere motivo di sconforto per voi, ma non è il caso di allarmarsi. In questa guida scoprirete tutte le tecniche necessarie per capire come ammorbidire la barba, un desiderio diventato ormai molto comune.

Indice


Perché la barba è ispida, secca o pungente?

Il primo passo da compiere prima di comprendere come poter ammorbidire la barba è quello di capire le cause che la portano ad essere così fastidiosa al tatto. Innanzitutto, ogni uomo possiede un certo sviluppo, ricrescita e durezza del pelo, che condiziona la natura della barba. Il problema della barba dura infatti, non è detto che si presenti anche a voi.

Tuttavia, qualora vi trovaste nella situazione di volerla ammorbidire, dovete sapere che la barba necessita della stessa attenzione dei capelli. Le cause principali che portano allo sviluppo di un pelo duro, secco o pungente, sono:

  • Nodi o doppie punte
  • Troppa poca idratazione
  • Utilizzo di strumenti poco idonei alla cura della barba
  • Mancanza della corretta igiene quotidiana
  • Esporsi a temperature rigide e fredde

cause barba ispida e pungente

Per quanto riguarda il primo aspetto, questo tende a presentarsi primariamente ai soggetti che hanno una barba lunga, dalla lunghezza importante; i restanti quattro invece, toccano ogni uomo e tipologia di barba. Come prima cosa quindi, per avere una barba morbida, è necessario prendersene cura. Per farlo, non dovrete fare altro che armarvi dei consigli che troverete in questa guida.

Prodotti per ammorbidire la barba

Per ammorbidire la propria barba, il primo elemento di cui dover parlare sono sicuramente i prodotti. Esattamente come per i capelli, utilizzando quelli sbagliati rischiate di danneggiare la salute dei vostri peli.

In sostanza, possiamo dire che vi siano tre prodotti molto efficaci per rendere più morbida la vostra barba: lo shampoo, il balsamo e l’olio. Ognuno di questi svolge un’azione molto importante, motivo per il quale ho pensato di parlarne in modo approfondito.

Lo shampoo

prodotti per ammorbidire la barba

Per lavare la barba adeguatamente è fondamentale avere a disposizione lo shampoo giusto. Molte volte infatti, si pensa di poter utilizzare indistintamente quello per i capelli. Ma utilizzereste mai lo shampoo della barba per lavare i capelli? La risposta penso che sia unanimemente negativa, e questo è un bene.

In commercio esistono diverse tipologie di shampoo pensate per la cura dei peli della barba, ognuno dei quali svolge un’azione diretta. L’importante quindi, è selezionare uno shampoo specifico, che dovrete utilizzare con una frequenza di massimo 4 volte a settimana. Da non sottovalutare l’eliminazione di tutti i residui: il rischio è quello di ottenere l’effetto opposto.

Il balsamo

L’utilizzo del balsamo è fondamentale per la cura, la bellezza e la morbidezza della vostra barba. Parlando della barba lunga, le funzioni che svolge sono essenzialmente tre: districante, ammorbidente e modellante. Il balsamo infatti, è ottimo per sciogliere i nodi dei peli, portando la barba ad essere più uniforme.

Dall’altra parte, i suoi principi attivi agiscono sulla morbidezza del pelo, rendendo la barba meno pungente ed ispida. Inoltre, il balsamo svolge anche un’importante azione idratante, nonostante rimanga in seconda linea rispetto all’olio.

Quest’ultimo però, apporta un effetto lucido ai peli, che non sempre è apprezzato. Il balsamo invece, rimane leggermente opacizzante. Infine, anche se questo prodotto sembra pensato solamente per i peli lunghi, tenete a mente che anche la barba corta necessita dello stesso trattamento.

L’olio

L’ultimo prodotto di cui dover parlare è l’olio per la barba (in questo articolo i migliori). Questo prodotto svolge un’azione idratante e nutritiva, sia per i peli che per la pelle. Molte volte infatti, specie per chi porta la barba lunga, si presentano situazioni di forfora, prurito e fastidio.

L’azione dell’olio è quella di detergere l’intera zona del viso, portando cute e peli ad una maggior morbidezza. Inoltre, consente una crescita più forte del pelo, poiché i suoi principi attivi agiscono in profondità. Quelli più ricchi di nutrienti sono l’olio di cocco, di jojoba e di Argan, ma qualsiasi variabile è idonea all’utilizzo.

Al momento della scelta però, vi consiglio di selezionare un olio che sia almeno per l’80% naturale. Per concludere, l’olio in questione offre anche una fragranza molto piacevole, che dona buon profumo alla barba. Molto spesso infatti, l’olio viene primariamente utilizzato per profumare la barba.

La routine quotidiana

L’ultimo passo per comprendere al 100% come rendere la barba morbida, è attuare un programma quotidiano. Il primo passo da compiere è al mattino, sciacquando la barba con acqua calda. In questo modo aprirete i pori della pelle, che si prepareranno a ricevere i principi attivi dell’olio. Mentre lo applicate, ricordate di massaggiare il prodotto sulla barba e sulla pelle. Così facendo, si migliorerà l’assorbimento dell’olio.

routine quotidiana per ammorbidire la barba

Un altro appuntamento immancabile per la cura della barba è alla sera, possibilmente dopo la doccia. In questa fase, dovrete avere a disposizione una spazzola dotata di setole morbide. Passandolo tra la barba, dovrete assicurarvi che le setole raggiungano la pelle del viso; in questo modo la esfolierete dalle cellule morte. Successivamente, potrete applicare il balsamo, utile per districare i peli e per idratare la barba.

Per quanto riguarda i risultati, dopo aver impostato questa routine, unitamente ai prodotti giusti, noterete i primi miglioramenti dopo circa due settimane. Un’ottima alleata per l’idratazione dell’organismo è l’acqua. Quando deciderai di percorrere questa strada quindi, ricordatevi di bere almeno due litri di acqua al giorno. In questo modo anche la pelle del viso ed i peli della barba ne beneficeranno direttamente.