Barba sul collo: come definirla e tagliarla (foto)

Barba sul collo come definirla e tagliarla

Qualunque sia il taglio di barba scelto, è davvero impossibile ignorare e lasciar crescere alla rinfusa la barba sul collo. Questa, se lasciata al suo destino, conferirà un aspetto indegno alla persona che “la indossa”. Non il massimo per l’uomo del XXI secolo che ci tiene alla cura della propria barba.

Ma quindi, come procedere al taglio della barba sotto il collo? Qual è la linea immaginaria da seguire? Quali strumenti bisogna utilizzare per ottenere l’aspetto migliore possibile? Se stai cercando la risposta a queste domande, continua la lettura.

Come identificare la linea della barba sul collo?

Facciamo subito una precisazione: l’altezza della linea immaginare da seguire per il taglio della barba sul collo può variare in base allo stile scelto. Per alcuni funziona meglio una linea più alta, per altri più bassa è la scelta da seguire.

Ad esempio, chi la porta sottogola potrebbe optare per un taglio al limite con l’osso della mascella.

Detto questo, per l’uomo medio (non è un insulto) che vuole semplicemente farsi crescere un po’ la barba o tenerla corta e rifinita c’è effettivamente una altezza standard da rispettare.

Identificazione della linea della barba sul collo

Questa linea immaginaria parte a qualche millimetro dal lobo dell’orecchio, passa sotto la mandibola e risale fino all’altro lobo. Il punto più basso dove spingersi si trova proprio nell’intersezione tra la mandibola e il collo, in genere appena sopra il pomo d’Adamo.

Ancora non hai capito? Allora fai così…

Inclina la testa verso il basso. Si formerà una piega nell’intersezione tra mandibola e collo. Metti il dito su questa piega e raddrizza la testa. Li dove hai ora il dito passa questa famosa linea immaginaria.

Quale forma darle?

Ora, prima di tagliare la barba sotto il mento, bisogna decidere quale forma darle.

Se si ha una bella barba squadrata, come va tanto di moda oggi, la regola è quella di creare un angolo netto sotto l’angolo mandibolare (tastando con le dita si trova subito).

Linea della barba sul collo angolata

Nel caso di un taglio di barba corto/medio più classico, o per chi la porta lunga, l’ideale sarebbe seguire le linee naturali della mandibola.

Per stili a punta, come la barba Ducktail, la cosa cambia. Il trucco è proprio quello di riprendere la forma data alla barba, creando una sagoma a punta anche sul collo.

Come tagliare la barba sul collo?

Abbiamo visto a quale altezza regolare la barba sul collo e quale forma darle. Ora non resta che passare alla pratica e tagliarla.

Strumenti di cui hai bisogno

  • Regolabarba
  • Rasoio (opzionale)

Il regolabarba lo andremo ad utilizzare per creare la linea sul collo. Se ancora non ne hai uno, troverai sicuramente utile l’articolo sui migliori regolabarba. Non hai tempo da perdere? Ti consiglio questo, è il migliore:

Il rasoio serve per radere totalmente i peletti che rimangono dopo aver passato il regolabarba. Io ti consiglio di utilizzare il rasoio elettrico, proprio come faccio io ogni mattina con il mio Braun Series 9 9395cc (è il migliore sul mercato).

Braun Series 9 9242s

Crea la linea sul collo

Prendi il regolabarba, leva il pettine e ricordando tutto quello che hai letto fino ad ora inizia a tagliare la barba sul collo, andando a creare quella linea immaginaria che vedi nella tua testa. Sii preciso, e soprattutto cerca di ottenere simmetria tra la porzione sinistra e quella destra del collo.

Disegnata la linea, rimuovi sempre con il regolabarba tutta la peluria al di sotto di essa. Senza scrupoli.

Pulisci il collo (opzionale)

I regolabarba non tagliano a zero, quindi anche passandolo senza pettine non si otterrà una rasatura vera e propria. Se ti piace già il risultato, puoi lasciare il tutto così com’è, ma in caso contrario puoi dare una passata con il tuo rasoio di fiducia così da ottenere un look ancor più ordinato.

Mantieni il risultato

E’ chiaro che la barba continuerà a crescere nei giorni a seguire. Il trucco è di dare una ripassata con il regolabarba, o con il rasoio se l’hai usato all’inizio, tutti i giorni o al massimo a giorni alterni.

Esempi di tagli di barba sul collo

Ora che hai imparato come tagliare la barba sul collo, ti lascio qualche foto da cui prendere spunto per il tuo prossimo look.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su