Barba hipster: lunga o corta? Come farla?

Barba hipster

La barba hipster è uno stile molto antico, che si è sviluppato primariamente negli Stati Uniti. I possessori di questa tipologia di barba erano molto ben riconoscibili, sia per lo stile nel vestiario, sia per la modalità di vita condotta. Gli hipster originari, per così dire, si ispiravano profondamente alla figura di questi uomini dandy.

Oggi invece, il taglio di barba da hipster è diventato una moda molto apprezzata e diffusa tra i più. Tuttavia, per ottenere una barba di questo genere, è opportuno disporre delle giuste informazioni, oltre che degli strumenti corretti. In questa guida quindi, andremo alla scoperta di questo amato look, per aiutarvi ad ottenere un risultato impeccabile.

INDICE DEI CONTENUTI


Come fare la barba hipster?

La prima cosa che è doveroso sottolineare prima di addentrarci nella pratica è che dovrete avere molta pazienza. Infatti, è possibile che servano diversi mesi per arrivare ad ottenere un risultato finale davvero soddisfacente. Inoltre, il tutto dipende dalla velocità con cui cresce la vostra barba. Come spiegato nella nostra guida su come far crescere la barba, poiché si tratta essenzialmente di fattori genetici, dovrete darvi il giusto tempo per sapere di più sui vostri peli.

Oltre alla pazienza e all’attesa però, è altrettanto fondamentale che abbiate a disposizione gli strumenti giusti. Questi infatti, saranno vostri fedeli compagni nella cura e nel mantenimento della barba hipster, uno stile che richiede alcune buone abitudini. Bene, dopo queste premesse, possiamo passare alla parte pratica.

Gli strumenti da utilizzare

strumenti per fare barba hipster

Come anticipato, disporre degli strumenti giusti è fondamentale per prendervi cura della vostra barba. Sostanzialmente possiamo dire che i vostri alleati saranno tre: il regolabarba, il rasoio e le forbici da barba. Il primo di questi vi consentirà di regolare i peli alla stessa lunghezza, perlomeno nella fase iniziale quando non è eccessivamente lunga.

Questo è fondamentale, poiché la barba non cresce in modo omogeneo. Vi saranno alcune parti del viso in cui cresce più rapidamente che in altre, e questo porterà un effetto poco estetico. Il regolabarba (vi consiglio la lettura della nostra guida sui migliori regolabarba) vi consente di operare senza nessuna difficoltà, aiutandovi a mantenere un look pulito e compatto. Per quanto riguarda le forbici, possiamo dire che queste svolgano più o meno la stessa funzione, ma possono essere utilizzate anche su barbe molto lunghe.

regolabarba per la barba da hipster

Inizialmente potrete utilizzare il regolabarba, ma è fondamentale che diventiate pratici con le forbici, poiché garantiscono risultati eccellenti. Infine, il rasoio vi servirà per radere la barba sul collo, per donare un effetto più deciso e dettagliato all’intero look. Inizialmente potreste avere qualche difficoltà ad affinare i dettagli, ma con il passare del tempo ci prenderete la mano senza troppi impedimenti.

I passaggi per ottenere la barba da hipster

Dopo aver fatto crescere la barba a dovere, ed esservi attrezzati nel migliore dei modi, potete mettervi di fronte allo specchio. La prima cosa da fare è quella di lavare la barba, di modo da eliminare qualsiasi traccia di sporcizia. Successivamente, ricordatevi di asciugarla bene, con un asciugamano. Da qui, non dovrete fare altro che passare il pettine tra i peli, dall’alto verso il basso. In questo modo eviterete di incappare in possibili nodi.

Mantenendo il pettine sulla lunghezza dei peli, servitevi delle forbici per tagliare le estremità dei peli. Queste vi consentiranno di dare una forma più coincisa alla vostra barba, mantenendone comunque la giusta lunghezza. Lo stesso procedimento dovrà essere ripetuto su tutte le zone del viso, compresa quella del mento. Per quanto riguarda il collo invece, qui entrerà in gioco il rasoio, con il quale definirete i contorni della vostra peluria (ma anche sulle guance).

cura della barba hipster

Cura e mantenimento della barba da hipster

Questi possiamo dire siano i passaggi fondamentali che vi consentiranno di modellare la barba a vostro piacimento. Al termine del lavoro, che necessiterà di un’aggiustatina dopo quasi 2-3 settimane, è fondamentale capire come curare la barba da hipster. Se avete già letto le altre nostre guide, saprete bene che la fase di mantenimento è fondamentale. Questa infatti, prevede anche il benessere della pelle del viso e della peluria.

Per farlo correttamente dovrete disporre di prodotti specifici per la barba, e possibilmente naturali. A mio parere, gli oli sono la soluzione migliore, in quanto penetrano in profondità. Tuttavia, anche le creme o i gel sono opzioni molto valide. Affinché la cura della barba possa essere efficace, è fondamentale che questi processi avvengano quotidianamente. Infatti, senza una cura ottimale, è meglio prediligere altri stili di barba.

Barba da hipster: lunga o corta?

Per concludere, ho deciso di dedicare un piccolo paragrafo alla scelta dello stile. La barba da hipster infatti, può essere lunga, corta, con i baffi o senza baffi. Nonostante vi siano diverse versioni, in un primo momento sarebbe più opportuno mantenersi su una lunghezza contenuta. Questo perché, se siete alle prime armi, vi sarà molto più semplice riuscire a gestirla.

stili di barba hipster

Allo stesso tempo, avrete la possibilità di migliorare le tecniche di accorciamento e rasatura con i vari strumenti. Ad ogni modo, qualsiasi lunghezza decidiate di mantenere, dovrete fare i conti anche con i baffi. Questi infatti, aggiungono un tocco importante al completamento del look. Anche in questo caso, la genetica è fondamentale, in quanto vi consentirà di lavorare la zona dei baffi come meglio credete.

Il mio consiglio è quello di provare diversi stili di baffi, che vi consentiranno di identificare quello più giusto per voi; quelli tipici sono quelli a manubrio, ma possono essere anche spessi, corti, o addirittura completamente rasati. Le variabili sono molte, e con l’aiuto del vostro pettine e delle forbici/regolabarba sono sicuro che troverete quella più adatta al vostro viso.